1° Raduno Alfa Romeo

1° Raduno Alfa Romeo

PDFStampa

1° Raduno Alfa Romeo Precenicco

Dopo un raduno al mare, ci voleva una bella sessione di pista per togliere la salsedine dalla carrozzeria...

I nostri alfieri dopo rapido sopralluogo nel tempio della velocità, sistemavano tutto il materiale: erano pronti...o pensavano di esserlo...tutto in ordine, forse troppo!!!

Sabato pomeriggio...caricate le Mito si avviavano verso il punto di ritrovo di tutti i partecipanti...poi un occhio allo specchietto e li una lambo che spingeva per avere strada.

Nel "Cuore Alfista" il carburante s'infiammava, la pressione del turbo era al massimo, c'era traffico non va fatto!!!, ma a volte si sa non si ragiona con la testa...e via in un turbinio di sorpassi sempre davanti, grazie anche alle auto in senso contrario...vuoi per un pizzico di fortuna giunti alla rotonda la Mito sempre in testa svolta e vince questa gara immaginaria...

Dopo aver schierato le Mito, fatte le iscrizioni dei partecipanti, alcune foto di rito ed aspettato il nostro "Campeao" del Raduno di settembre...in perenne ritardo causa sonnolenza acuta...in corteo siamo andati verso l'hotel, dopo una breve sistemazione dei bagagli, il gruppo lasciava riposare le Mito nel parcheggio e tutti in gruppo si rinfocillavano nel mercatino di natale con una ottima cioccolata calda!!!

Riprese le Mito, siamo andati in centro dove in un noto locale della zona abbiamo preso un delizioso aperitivo contornato da ottimi stuzzichini...

Sarà stato l'aperitivo...l'ora di cena chi lo sa, ma era arrivato il momento di spostarci verso la Statale 14 dove avevamo il parcheggio riservato e transennato per le nostre piccoline...e gli amici dell'Historical Car Club Jesolo con le loro "preziose e splendide" auto d'epoca...

Le sorprese ahimè non mancano...la sistemazione dei tavoli non era ottimale, ma dopo alcuni minuti siamo riusciti grazie ad un po' di spirito di sacrificio Alfista...ad accomodarci tutti...meno che il nostro Presidente a cui era stato "riservato" uno sgabello speciale...bello duro in legno...molto alto...posizionato in posizione strategica (nel corridoio)!!!

Al nostro Vice-Presidente, con grande spirito di abnegazione e sacrificio, toccava "l'onere" di dover fare da giudice in un concorso di bellezza dove doveva vedersi sfilare davanti agli occhi sgranati per cotanta bellezza le Miss in abito da sera, in abito casual e soprattutto in costume da bagno...cmq va detto che il suo compito lo ha eseguito con molta professionalità!!!

Il comparto maschile del nostro Club ha riempito le memorie delle macchine fotografiche in un lampeggiare di flash e di occhiate laser del reparto femminile geloso!!! C'è da dire anche che in mezzo a noi un ragazzo ha fuso la macchina fotografica per non perdere nessuna delle esibizioni delle Miss (stiamo ancora aspettando le foto!!!)

La serata si concludeva con l'elezione di "nientepopodimenoche Miss Mito Club Jesolo!!!"

La Domenica dopo una ricca colazione in hotel un lungo serpentone partiva verso la pista dove dopo aver schierato le auto, si sentiva un rombo in lontananza...si era lei la stella che ci ha fatto spalancare gli occhi...la 8C Competizione seguita e come altrimenti da un'Alfa 159 della Benemerita...

Il nostro fotografo ufficiale 2, il n.° 1 era febbricitante purtroppo!!!, rischiando la vita...saliva sopra al semaforo dello Starter a fotografare le decine di Alfa che facevano bella mostra...spostate e schierate le Alfa dentro la Pit-Lane, cominciava la gara seguita da tutti i partecipanti Aflisti con un tifo da Gran Premio.

A turno in batterie da sei auto, venivano introdotti in pista, dove i piloti lasciavano la briglia sciolta e senza pericoli i cavalli delle loro Alfa...figuravano le Mito, le Alfa degli amici di Stile Alfa Romeo e di altri Aflisti che non sono voluti mancare!!!

Va detto che c'erano anche due non meglio specificati oggetti animati che correvano su e giù per il paddock e chiunque abbia informazioni è pregato di fermarli e portarli nella Officina Alfa più vicina!!! Li sapranno cosa farne!!!

Dopo i turni in pista mattutini, le Alfa sono state fatte uscire dalla Pit-Lane e schierate nel parco chiuso a loro dedicato...poi raggruppati in pochi veicoli siamo andati al ristorante per il pranzo!!!

La sessione pomeridiana è stata molto proficua sia di emozioni che di spettacolo...il tempo passava veloce, le ombre cominciavano ad allungarsi e si avvicinava il tramonto... arrivava l'ora delle premiazioni...ed ecco l'intoppo immancabile per ogni raduno!!! Il panico ci attanagliava, saliva la tensione...non si trovavano le targhe destinate alle coppe e dopo minuti lunghi e carichi di suspance...fortunatamente nella borsa del Presidente nella tasca principale, erano li al loro posto...come siano finite li è ancora avvolto nel mistero!!!

Ora tutto era in ordine, le nostre ragazze, dopo la fatica mattutina delle operazioni d'iscrizione e di punzonatura e preparazione delle batterie, avevano preparato il tavolo delle premiazioni con tutte le targhe, le coppe, i trofei e gli attestati in maniera esemplare come sempre!!!

Nel frattempo riposizionate le Alfa nella griglia di partenza del circuito, con il calar della sera, la musica dei motori, il luccicare dei fari e il suono dei clacson si partiva per il giro finale tutt'insieme con i piloti che per tutta la giornata si erano dati battaglia in pista ad ammirare le Alfa che sfilavano davanti ai loro occhi...un'emozione unica...

Le persone da ringraziare erano tante...la T.R.C. Racing e tutto il suo Staff che ci hanno permesso di partecipare ad un evento spettacolare...i ragazzi e ragazze del Mito Club Jesolo che hanno partecipato numerosi arrivando anche da molto lontano...gli Amici di Stile Alfa Romeo per averci fatto ammirare le loro Alfa...e poi come non ringraziare...Mamma Alfa e Papà Romeo...per mettere al mondo delle figlie così belle!!!

Se vedete i due vagabondi che sono ancora che corrono avanti ed indietro per il Paddock siete pregati di avvertire le famiglie...sono in pensiero...grazie!!!